Il contratto di locazione a canone concordato

Durata
La durata di un contratto di locazione concordato può essere:

1. 12-18 mesi ( contratto transitorio )
2. 3+2 anni
3. 4+2 anni
4. 5+2 anni
5. 6+2 anni

Canone
Il corrispettivo deve essere compreso nei limiti minimi e massimi stabiliti dagli accordi territoriali stipulati tra le organizzazioni degli inquilini e quelle dei proprietari.
Sono soggetti a canone concordato tutti gli immobili ricadenti nei comuni con più di 10mila abitanti e la durata del contratto di locazione transitoria può determinare l’obbligo o meno di canone concordato (che resta libero se inferiore ai 30gg.).

Contratto Transitorio

Per venire incontro alle numerose esigenze, la legge italiana prevede diverse tipologie contrattuali per chi cerca un immobile residenziale, una di queste è il contratto di locazione transitoria a canone concordato.

Nel contratto di locazione ad uso transitorio il locatore mette temporaneamente a disposizione un immobile al conduttore, per finalità non turistiche e ad un costo fissato da determinati accordi territoriali (canone concordato).

Vuoi affittare la tua casa ?

Contattaci ora per avere maggiori informazioni su come affittare la tua casa con contratti a cedolare secca ordinaria o a canone concordato.

Compare listings

Compare
Open chat
1
Bisogno di Aiuto ?
Salve
Possiamo esserti utili ?