Andamento Prezzi del Mercato Immobiliare a Roma

Andamento prezzi al metroquadrato per la città di Roma ( dati immobiliare.it )

Dati Immobiliare.it

 

Dati Immobiliare.it

 

Andamento dei prezzi degli immobili a Roma
Il grafico mostra l’andamento dei prezzi nel tempo di tutte le tipologie di immobili residenziali a Roma, sia in vendita che in affitto.

Nel mese di Marzo 2020 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 3.057 al metro quadrato, con diminuzione del 1,07% rispetto a Marzo 2019 (3.090 €/m²).

Negli ultimi 2 anni, il prezzo medio all’interno del comune di Roma ha raggiunto il suo massimo nel mese di Febbraio 2015, con un valore di € 3.442 al metro quadro.


Prezzi al metro quadrato nelle aree centrali di Roma

Nel corso del mese di Marzo 2020, il prezzo richiesto per gli immobili in vendita a Roma, considerando le sole aree centrali ,
è stato più alto nella zona Centro Storico, con una media di € 7.652 per metro quadrato, il prezzo più basso è stato nella zona Monteverde – Donna Olimpia , con una media di € 3.911 al metro quadrato.

Nello stesso mese, il prezzo richiesto per gli immobili in affitto a Roma è stato più alto nella zona Centro Storico, con € 23,82 al mese per metro quadrato. Il prezzo più basso, sorprendentemente in quanto area oggetto di riquaificazioni, è stato nella zona Villaggio Olimpico con una media di € 13 al mese per metro quadrato.


Prezzi al metro quadrato nelle zona del centro storico di Roma

All’interno dello specifico quadrante del centro storico di Roma si registrano i valori medi più alti nella micro-zona Condotti – Campo Marzio con valori di 10.098 € per mq. mentre il valore medio più basso rilevato si attesta nell’area di Esquilino Piazza Vittorio con valori di 4.415  € per mq.

fonte: immmobiliare.it

Consulta il Listino Valori al metroquadrato delle  Aree Centrali  di Roma


Ha bisogno di una stima personalizzata ? ci contatti ora

*La valutazione online NON è una valutazione esatta
E’ solo una stima orientativa che possiamo fornirvi, in una forbice relativamente ampia di valori,  per avere un idea dell’ordine di grandezza.
Non e’ sufficiente infatti inserire qualche dato all’interno di un algoritmo per ricevere una valutazione esatta, o comunque il più reale possibile, del proprio immobile. La valutazione del più probabile valore di mercato deve tenere conto di diversi fattori, variabili per ciascun caso specifico che tenga conto di diversi aspetti : Valori di zona, stato degli interni e delle parti comuni, zona e micro-zona di appartenenza, esposizione , luminosità e fonti di disturbo acustico.
Inviateci i vostri dati a saremo lieti di fissare un incontro per darvi la valutazione corretta !