Casa dei Fabi al Portico di Ottavia

Casa dei Fabi al Portico d’Ottavia Architettura Rinascimentale

Questo straordinario edificio che ospita uno degli immobili di prestigio che trattiamo riflette il clima architettonico della Roma Rinascimentale , riflettendosi all’interno di questa piccola corte gli stessi tipi di elementi individuabili nell’emblematica corte rinascimentale di Palazzo della Cancelleria , una delle fabbriche più importanti del tempo. Quando Andrea della Valle ingrandì il suo palazzo di famiglia tra il 1507 e il 1517, volle realizzare un nuovo cortile sul modello del Palazzo della Cancelleria . Sostituendo i pilastri angolari di travertino,con colonne di marmo e granito spoliate e sormontate da capitelli di marmo, ornate da tondi di antiche pietre di porfido, verde antico e africano ed una anticha statua incastonata in una nicchia. Il granito , di spoglio, come l’antica scultura, era un indicatore di ricchezza e status sociale, da esporre. Pur essendo una piccola residenza, la Casa dei Fabi al Portico di Ottavia , impiegava colonne di granito, presumibilmente per dimostrare la posizione sociale della famiglia e l’antico patrimonio.

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare
Open chat
1
Bisogno di Aiuto ?
Salve
Possiamo esserti utili ?

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy

Alcuni contenuti e funzionalità  sono bloccati dalle  tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.